Nuovo Insegnamento audio: Abbandonare le opinioni per portare pace alla mente . . . Prossimi Insegnamenti:  Grecia: 3 - 4 Febbraio 2018 ... Romania: 10 - 11 Febbraio 2018 ... Inghilterra: 17 - 18 Febbraio 2018 ... Italia: 24 - 25 Febbraio 2018 ... Polonia: 17 Marzo - 18 Marzo 2018 ... Giappone: 23 Marzo - 25 Marzo 2018 ... Inghilterra: 30 Marzo - 8 Aprile 2018 ...Per Dettagli Visitare :Programma degli Insegnamenti

Cos'è il Tantra?

Il Tantra è la pratica del Sentiero Vajrayana (il Sentiero del Diamante) intrapresa dai praticanti avanzati nel Sentiero del Bodhisattva. L'obiettivo del Sentiero Vajrayana è il raggiungimento della purezza e della purificazione. Chi riesce a portare questi due principi alla fruizione è indicato come un Vajrasattva, un Essere Diamante. L'epicentro del Sentiero Vajrayana è orientato verso lo sviluppo spirituale del potenziale esperienziale umano attraverso il raggiungimento sistematico di terreno, sentiero e fruizione. Tradizionalmente, i Tantra possono essere classificati in Tantra esterni e Tantra interni. I Tantra esterni sono composti da KriyaTantra (Azione Tantra), Charya-Tantra (Elaborazione o Manifestazione Tantra), e lo Yoga-Tantra (Visualizzazione Tantra), mentre i Tantra Interni, noti anche come Anuttara Yoga Tantra (Supremo o piú Elevato Tantra Yoga ), sono composti da Mahayoga, (Metodo o Yoga Padre), Anu Yoga (Conoscenza o Yoga Madre) e Ati Yoga (Yoga del Grande Compimento).

La caratteristica principale del Supremo Yoga Tantra è la trascendenza della dualità dei mezzi abili e la saggezza attraverso l'unione dei due principi antagonisti. Ciò che distingue il Sentiero Vajrayana dagli altri sentieri, come quello orientato verso lo studio delle sutra (scritture), è la realizzazione della completa purezza della mente che è già presente e che serve come base nella pratica del praticante di Vajrayana, e dalla quale viene generata ulteriore completa purezza dell'ambiente, del corpo, delle risorse e delle opere.