Nuovo Insegnamento audio: Vedere la Verità con una Mente Quieta  . . . Prossimi Insegnamenti: Australia: 19 Settembre - 17 Ottobre 2017 ... Grecia: 7 Ottobre - 8 Ottobre 2017 ... Giappone: 13 - 15 Ottobre 2017 ... Italia: 21 - 22 Ottobre 2017 ... Per Dettagli Visitare :Programma degli Insegnamenti

Che cosa è la Buddhità?

La parola Buddha significa il Risvegliato. Ogni essere che ha purificato la sua mente da tutte le contaminazioni e coltivato tutto il suo potenziale viene definito come il Buddha. Ci sono stati molti Risvegliati dal tempo senza inizio. L'ultimo nell’epoca del mondo attuale è il Buddha Shakyamuni che è nato come Principe Siddhartha Gautama 2500 anni fa. Maitreya, il Buddha Futuro è il prossimo Buddha che verrà.

Il Buddha come Maestro degli Uomini e degli Dèi ha la saggezza della mente pura e la destrezza dei mezzi abili per illustrare le varie fasi dei percorsi verso l'illuminazione: come passare da uno all'altro, quali sono le qualità da portare con noi e sviluppare e quali lasciare andare. Il Buddha trasmette gli insegnamenti e mostra con il suo esempio le dodici fasi di emanazione che egli stesso ha intrapreso per progredire dallo stato dell'essere ordinario allo stato del pieno risveglio. Ma il Buddha non ci impone di prendere il sentiero, né assoggetta le nostre menti ad alcuna forma di cambiamento, solo noi stessi attraverso lo sforzo sincero e coscienzioso possiamo farlo. Dobbiamo essere noi ad assumerci la responsabilità di superare i nostri atteggiamenti inquietanti, contrastare le nostre azioni impure e rimuovere la contaminazione dalle nostre menti.

Il Buddha è anche conosciuto come Tathagata che significa 'Colui che ha raggiunto la piena realizzazione della Talità, è venuto ed andato come i precedenti Buddha'. Il Tathagata è Talità - Suchness (Ciò che è - Manifestazione dell'Ultima Vera Natura) della ultima incondizionata natura di tutte le cose, non proviene da nessuna parte, non va da nessuna parte - la materializzazione di ciò che si esprime in tutte le separate individuali cose, tuttavia non ancora diverso da loro, né diviso da loro. Il Tathagata non può essere chiamato uno come distinto dai molti, perché non è distinto da alcuna cosa. Niente collegato con esso può essere disconosciuto o approvato, perché questi sono solo modi di non produzione e non esistenza che non sono né determinati da dualità né dalla non-dualità, né contaminati né purificati, né prodotti né fermati. Perché Suchness non è il passato, il futuro o il presente, in tal modo attraverso l'espressione di non discriminazione, sotto forma di non osservazione, è quello che vuole essere.

Il Tathagata è noto per possedere dieci virtù particolari: non causa mai errori; non parla in modo sconsiderato o chiassoso; è sempre attento; non ha alcuna cognizione della divisione; ha una concentrazione della mente sempre presente; l'equanimità è sempre presente; l'entusiasmo non vacilla mai; l'energia non diminuisce mai; la consapevolezza non diminuisce mai; la concentrazione non si attenua; la saggezza non delude mai; il suo aiuto libera sempre; le espressioni del corpo, della parola e della mente sono precedute e corrispondono alla conoscenza; percezione e cognizione riguardo al passato, il futuro ed il presente continua senza ostacoli e senza impedimenti.