Nuovo Insegnamento: Vedere la Verità con una Mente Quieta  . . . Prossimi Insegnamenti: Italia: 22-23 Aprile 2017 ... Inghilterra: 29 Aprile - 1 Maggio 2017 ... Grecia: 20-21 Maggio 2017 ... Inghilterra: 27-29 Maggio 2017 ... Per Dettagli Visitare :Programma degli Insegnamenti

Agli studenti del Pathgate - marzo 2005

Alla fine del ritiro Ngondro presso il Monastero Namdroling nel 2005, Sua Santità Penor Rinpoche diede udienza a Lama Dondrup Dorje ed ai suoi studenti provenienti dall’Istituto Pathgate di Studi Buddisti. Sua Santità diede il seguente parere alla presenza di Ajam Tulku che faceva da traduttore.

"Ora abbiamo questa Preziosa Nascita Umana ed è molto importante che facciamo qualcosa al riguardo. Qualunque tipo di aspirazione o di realizzazione si possa raggiungere in questa vita, l'unica cosa che conta davvero è quello che facciamo in questo tempo presente. Alla fine, quando moriamo, non possiamo portare nulla con noi. Anche se una persona può avere una ricchezza paragonabile a quella degli Stati Uniti, non è in grado di portare con sé quando muore neanche un piccolo ago. Quando viene il nostro momento, dobbiamo lasciare dietro il nostro corpo esaurito. Se siete stati praticanti del Dharma, allora Il Dharma è l'unica cosa che potete portare con voi. Ma se avete commesso della non-virtù allora, il karma che avete generato grazie a questo, sarà l'unica cosa che potrete portare con voi. Se questo sia vero o no, tutto ciò che dovete fare è riflettere a fondo, allora saprete per certo quanto sia vero. Per questo motivo, è molto importante avere fiducia nel Dharma e praticare di conseguenza. Se avete dubbi circa la pratica, allora non potete ottenere nulla da essa. Se praticate il Dharma senza dubbi e con saggezza, allora matureranno per voi solo dei risultati positivi. Il Dharma buddista ha molte qualità speciali, in particolare, le pratiche a cui avete appena aderito quest'anno sono parte della pratica del Dzogpa Chenpo, che appartiene alla più suprema, più preziosa parte della pratica del Dharma.

È molto difficile praticare il Dharma a causa del karma e delle contaminazioni emotive che ci tengono attaccati al mondano e ordinario tipo di esistenza, è come se doveste scalare una montagna con un carico di bagagli pesanti sulla schiena. Dovete intraprendere un viaggio molto lungo e faticoso nella vostra pratica del Dharma, ma è molto facile per voi perdere l'equilibrio e cadere sulla via. Inoltre, la vostra caduta sarà molto rapida, molto più veloce rispetto a quelli che non portano molto bagaglio di questo tipo. Quando si sale su una montagna ripida, è molto difficile e molto faticoso, allo stesso modo anche la pratica del Dharma è impegnativa. Per raggiungere la felicità ultima è necessario mantenere diligentemente la pratica del Dharma. Quando praticate Il Dharma, dovete abbandonare dubbi e praticare con una mente univoca. Non c'è bisogno di avere dubbi in merito al Dharma perché, dal tempo senza inizio, un oceano di praticanti ha già raggiunto l'illuminazione attraverso questo tipo di pratica.

Queste persone avevano anche il forte desiderio di raggiungere la felicità e hanno messo tutti i loro sforzi nella pratica. Dovete solo ascoltare quello che hanno ottenuto, per rendervi conto del vasto numero di maestri realizzati che sono già riusciti nel loro tentativo di raggiungere la felicità duratura e la realizzazione. Per voi, non è possibile verificare effettivamente la natura delle qualità del Dharma e giudicare se esse possono essere buone o cattive. Se possedeste qualità superiori a quelle di Guru Padmasambhava o di Buddha, allora potreste avere una visione più obiettiva delle qualità del Dharma. Al momento non è possibile per voi avere un tale punto di vista oggettivo, poiché non è diverso da un cieco che dice di voler controllare visivamente il proprio corpo, come è possibile? Invece di avere dubbi nel Dharma, è meglio avere fede e fiducia e praticare il più possibile.

In questo momento avete un maestro molto bravo in Lama Dondrup Dorje, io lo conosco da molti anni. È per voi molto utile seguire il vostro maestro e ascoltare il suo insegnamento. Non ha tanti difetti, come voi stessi avete. La maggior parte delle persone hanno molti difetti e dubbi, ma questo tipo di pensare ai difetti degli altri non porta buoni frutti.

È molto importante controllare sempre noi stessi per verificare che la nostra mente sia libera dai tre veleni. Se non controllate la vostra mente, allora è come se foste in grado di vedere solo ciò che è fuori di voi, notando solo quali errori gli altri hanno fatto, ma rimanendo all'oscuro dei vostri sbagli. Voi potete vedere solo come gli altri camminano, quello che dicono e quello che fanno. Non vi arrabbiate perché mi rivolgo a voi così direttamente su questo, non vi sto rimproverando, ma spero che questo consiglio possa aiutarvi nella vostra pratica."