Nuovo Insegnamento audio: Vedere la Verità con una Mente Quieta  . . . Prossimi Insegnamenti: Australia: 19 Settembre - 17 Ottobre 2017 ... Grecia: 7 Ottobre - 8 Ottobre 2017 ... Giappone: 13 - 15 Ottobre 2017 ... Italia: 21 - 22 Ottobre 2017 ... Per Dettagli Visitare :Programma degli Insegnamenti

Thangka Tibetana Medica Raffigurante la Malattia e le sue Orig

Quali sono le Principali Cause dei Disturbi Psicofisici?

Tutte le malattie umane sono causate dalla disarmonia nella dinamica del qi di cui ci sono quattro cause principali. La prima è il risultato di uno squilibrio temporaneo del qi yin e del qi yang a causa di una dieta scorretta, cambiamenti stagionali ed abitudini comportamentali. Questo tipo di disturbo minore può spesso rettificarsi senza la necessità di un trattamento medico, non appena la fonte del problema viene rimossa ed il bilanciamento del qi yin e del qi yang viene ripristinato.

La seconda è causata da uno squilibrio grave di yin e yang dovuto ad una dieta carente, a fattori ambientali perturbanti, ad una preoccupante predisposizione psicologica, a comportamenti distruttivi e disturbi patologici. Questo tipo di disturbo, se trattato tempestivamente, può ancora essere sanato da un programma di medicina e terapia comportamentale. Se non trattato, la condizione del paziente peggiorerà conducendo al possibile esito di una prematura scomparsa.

La terza è conosciuta come zou huo ru mo (camminare sul fuoco ed entrare nel demonio). Questa è una condizione che si manifesta per la presenza di entità malsane nel corpo. Zou huo ru mo può essere generata da quattro cause: un divorzio totale o parziale di yin e yang nel sistema energetico del corpo che dà origine ad uno stato confusionale delle facoltà mentali; il corteggiamento di spiriti demoniaci attraverso pratiche occulte che prendono possesso dei sensi del praticante; improprie pratiche di Dharma dovute all'essere stati tratti in inganno da un insegnante non qualificato o per aver ignorato la guida di un guru qualificato ed infine, improprie pratiche di Qigong che sottopongono il corpo alla propagazione di xie qi (energia perniciosa). Zou huo ru mo è la principale causa di malattia psichiatrica e follia; esso sfida l'approccio convenzionale della normale medicina e può essere affrontato solo attraverso ciò che equivale ad un 'esorcismo' da parte di un maestro spirituale realizzato nel percorso ultramondano o attraverso l'invocazione effettuata da un maestro di Qigong che sia un adepto del veicolo superiore della pratica cosmica di Qigong.

La quarta è nota come malattia karmica. Essa è causata dalla maturazione di azioni karmiche negative accumulate nelle vite passate e poi maturatesi per manifestarsi nel tempo presente. Esempi di azione negativa karmica sono: uccidere o danneggiare gli esseri viventi, prendere ciò che non è dato, l'uso improprio dei sensi, mentire, calunniare, parlare in modo da creare divisione, intrattenere discorsi frivoli, bramosia, volontà malefica ed ignoranza della realtà. La malattia karmica può essere causata anche da azioni negative  del passato in questa vita attuale, in particolare se si tratta della partecipazione alle cinque azioni infernali che si sa attivano risultati immediati sul trasgressore. Le cinque azioni infernali sono: parricidio, matricidio, azione malevola verso un praticante del sentiero ultramondano, azione malevola verso un'essere nirmanakaya (il corpo terreno degli illuminati) ed il tentativo di portare divisione all'interno di una comunità spirituale. Le cause della malattia karmica sono del tutto spirituali e non possono essere curate con la medicina convenzionale. Il suo progresso può essere trattenuto temporaneamente con l'intervento della grazia propagata da un insegnante esperto di Dharma che ha il necessario accumulo di merito ed il campo di energia sottile per farlo. In definitiva, la vera purificazione della malattia karmica deve essere effettuata dal trasgressore originale attraverso la partecipazione ad un percorso di rimedi composto da pratiche di Dharma sotto la guida di un guru realizzato. Perché noi ci siamo contaminati e solo attraverso noi stessi siamo purificati.